Etichette

sabato 9 marzo 2019

Qualcosa di me

Benvenuti

Da oggi voglio iniziare a parlare un po' di me!
Non mi apro molto facilmente, prima di prendere confidenza ci metto un po', ma visto che questo blog così come l'altro di chiacchierino sono online da tempo, forse è arrivato il momento di farmi conoscere un po' meglio.

Io sono nata nel secolo scorso, a metà del 1900 esattamente nel..., dai lasciamo stare, anno più anno meno.
Insomma sono nata nel secolo scorso, sono nata prima di internet, non prima del telefono, ma ce n'erano ben pochi ai miei tempi; non prima della televisione, ma anche quella, era in bianco e nero, con un canale solo.
Potrei anche dire come tanti di una certa età, come tanti in tutti i tempi, che "era meglio ai miei tempi", ma non lo dirò per il semplice fatto, che i tempi cambiano, non sempre in meglio, ma cambiano e bisogna adattarsi.
Tornando a me, non so da che parte incominciare, comincio dal fatto che fino all'età di 7 anni, ho avuto una vita piuttosto felice, serena, allietata dalla presenza della mia sorellina di 3 anni più piccola,(anche se appena nata la odiai, ero gelosissima della mia mamma e papà).
Nel 1972 (Ops l'ho detto), avevo 7 anni e ci fu una concomitanza di fatti, la mia mamma è in attesa della terza figlia e  un terremoto, che ci porta a fuggire dalla città di porto, dove mio padre poliziotto era da 10 anni, per tornare alla città di mia mamma, in Umbria dove il mare era ad almeno due ore di strada.
Questo è solo il primo grande cambiamento, di tanti che ne seguiranno, questo mi porterà da una vita molto bella, allegra e anche libera, ad una vita chiusa, triste e molto dolorosa, dall'età di 7 anni fino a... ma questa è una storia che racconterò in seguito.
A presto!
Maria Rita ChiacchieRita!

Nessun commento:

Posta un commento